Come Scegliere Acconciatura da Spiaggia

Posted In: Altro |

Quando siamo in spiaggia non basta prendersi cura solo della nostra pelle, ma è anche importante dedicare un attenzione particolare ai capelli. Vento e sabbia possono minacciare la tenuta della nostra chioma, ecco perché oggi voglio suggerirvi 5 acconciature da spiaggia pratiche e glamour. Non serve essere delle bravissime hair stylist per riproporle, ma solo un po’ di manualità e gli strumenti giusti. Siete pronte ad avere una chioma perfetta e in ordine anche mentre prendete il sole in spiaggia?

La treccia
Un’acconciatura da spiaggia davvero intramontabile. Tornata in voga soprattutto negli ultimi anni grazie ai più importanti nomi della moda, la treccia si conferma una delle acconciature più pratiche e belle da realizzare per essere sempre in ordine in spiaggia. Esistono diversi tipi di treccia che potete realizzare, da quella classica centrale alla fishtail braid ossia la treccia laterale. Potete scegliere se raccogliere tutti i capelli oppure lasciare qualche ciuffo libero da fuori e realizzare così una treccia più morbida; insomma, avrete davvero l’imbarazzo della scelta!

Lo chignon
Un’altra acconciatura intramontabile e, soprattutto, una delle migliori acconciature da spiaggia. Raccogliere i capelli in un comodissimo e praticissimo chignon vi permetterà di soffrire meno le alte temperature, oltre a sentirvi più libere di muovervi. Il consiglio è quello di realizzarlo subito dopo aver fatto il bagno e aver pettinato la chioma in modo tale che i capelli siano bagnati o umidi e possano essere raccolti con più facilità.

Acconciatura con foulard e bandane
Per un look retrò e hippie i foulard e le bandane sono quello che fa al caso vostro e sono ideali da sfoggiare soprattutto d’estate al mare. In questo modo non solo riuscirete a tenere i capelli in ordine, ma anche al riparo da agenti atmosferici come il vento, la sabbia e il sale. Se poi riuscite ad abbinare un paio di occhiali con le lenti grandi l’effetto vintage è completo e sicuramente non passerete inosservate! Divertitevi a scegliere i foulard e le bandane nelle fantasie e nei tessuti che più vi piacciono: disegni, pois, righe colorate… avrete l’imbarazzo della scelta!

La coda alta
Niente di più semplice da realizzare per avere i capelli in ordine in spiaggia. Quello che vi serve è solo un buon elastico che riesca a tenere ben fermi e legati i vostri capelli. Anche in questo caso il consiglio è quello di raccogliere i capelli quando sono umidi o bagnati in modo tale da non lasciar sfuggire nessun ciuffo!

Criniera selvaggia
Infine, per chi ha rinunciato definitivamente a domare la propria capigliatura o per chi non ama portare i capelli legati, l’acconciatura da spiaggia migliore è quella di lasciare i capelli in libertà. Chi ha il problema di avere capelli troppo fini e piatti, potrebbe amare particolarmente quest’acconciatura in quanto, grazie all’azione del sale, dell’acqua e del vento, i capelli possono acquistare volume oltre alla forma ondulata e in questo modo donarvi un hairstyle completamente nuovo e diverso, perfetto da sfoggiare in spiaggia e non. Inoltre, potete scegliere di potenziare quest’effetto anche con pratiche lozioni volumizzanti che si trovano in commercio.

Con queste 5 acconciature da sfoggiare in spiaggia essere perfette sotto l’ombrellone sarà davvero un gioco da ragazze



Comments Off on Come Scegliere Acconciatura da Spiaggia