Come Preparare uno Struccante Naturale Fai da Te

Posted In: Guide Fai da Te |

Gli struccanti in commercio, specialmente quelli bifasici (ovvero a due fasi, per rimuovere anche il trucco waterproof) sono molto spesso pieni di schifezze e a lungo andare dannosi per la pelle. Qui vi propongo una semplicissima ricetta per crearvi a casa uno struccante completamente naturale e molto efficace, ideale per tutti i tipi di pelle.

Occorrente
Olio di riso (25 gr)
Acqua (65 gr)
Detergente (5gr)
(facoltativo) glicerina (5 gr)
(facoltativo) conservante (0,5 gr)
(facoltativo) profumazione
Una bilancia da cucina
Un contenitore

Prendere l’olio di riso (ce ne sono di molte marche, anche al supermercato, si tratta di un olio leggero adatto anche alle pelli grasse poichè non unge troppo la cute) e mettetelo in un contenitore prestando attenzione alla quantità. Se utilizzate un contenitore graduato non vi servirà una bilancina, altrimenti dovrete usare una semplice bilancia da cucina, in modo che gli ingredienti siano della quantità giusta.

Aggiungere l’acqua demineralizzata (quella che si utilizza per il ferro da stiro) oppure in alternativa un’acqua distillata. Di questi tipo di acqua ne esistono di molti tipi (es. acqua di rose, acqua ai fiori di magnolia) sia in commercio che fatte in casa, semplicemente mettendo a bollire acqua e petali di rosa ben lavati per alcune ore e filtrando il tutto (l’acqua di rose è un vero toccasana per la pelle, soprattutto per quella sensibile).

Mescolate il tutto. FACOLTATIVO Aggiungere la glicerina (che si trova in farmacia). La glicerina è un ingrediente che aiuta a rendere il tutto molto più delicato e lenitivo. Ha infatti proprietà emollienti ed idratanti e un’azione antisettica grazie alla sua capacità di disidratare i batteri. Ma se non avete questo ingrediente e non volete reperirlo potete non aggiungerlo, non è necessario per la buona riuscita dello struccante.

Mescolare il tutto (ovviamente il composto non si unirà poichè non basta mescolare per unire olio ed acqua, servirebbe emulsionare). Aggiungete il detergente. Per questo ingrediente potete utilizzare il vostro detergente viso, oppure un detergente intimo, poichè sarete sicure che quest’ultimo è delicato e con un inci quantomeno decente. Ma se volete essere sicure al 100% comprate un detergente BIO.

Mescolate il tutto. FACOLTATIVO Ora aggiungete il conservante, che potete trovare o in farmacia o su internet (molti siti vendono materie prime per creme fatte in casa). Questo è un altro ingrediente facoltativo poichè potete utilizzare benissimo il vostro struccante anche senza conservante e l’effetto sarà lo stesso, ma ovviamente non potrete usarlo per mesi, ma vi durerà al massimo un paio di settimane, dopodichè dovete rifarlo.

Aggiungete un’essenza particolare per dargli la profumazione che volete, un olio essenziale o semplicemente un aroma per dolci (facoltativo). Versate il tutto in un contenitore apposito che potete ricavare o da prodotti finiti oppure acquistarlo in negozi specializzati o su internet. (meglio se trasparente, così potete vedere le due fasi). Per utilizzarlo basta agitarlo bene in modo che diventi un’unica fase, metterne un po’ su un dischetto di cotone e struccarsi, senza timore di bruciore agli occhi o fastidiose irritazioni alla pelle. Semplice e naturale.



Comments Off on Come Preparare uno Struccante Naturale Fai da Te