Come Progettare il Soggiorno

Posted In: Casa |

Arredare la casa e un piacere che spesso si cerca di non farsi sfuggire. Però prima di scegliere un arredamento per la propria casa e buono considerare con attenzione le dimensioni degli spazi a disposizione sperando che soddisfino le nostre esigenze emozionali e di tipo estetico.

Il soggiorno dovrebbe essere il locale più ampio della casa, il luogo dove ci si rilassa e si ricevono gli ospiti, in cui l’atmosfera dovrebbe essere soprattutto accogliente e trasmettere calore. Divani e poltrone, che sono gli elementi d’arredo più importanti di questo locale, andrebbero scelti comodi, di grandi dimensioni, con schienali e sedute che variano posizione, in modo da garantire la massima comodità.

Se l’ambiente è piuttosto ristretto, in commercio esistono comodi, divani a due posti che si adattano bene anche al più piccolo degli appartamenti; se lo spazio e davvero limitato, è consigliabile acquistare un divano un divano dalle linee sobrie ed evitare schienali alti. Il tavolino centrale, che di solito viene collocato di fronte agli imbottiti.

In questo caso deve essere piuttosto basso per facilitare la presa di oggetti da parte di chi sta seduto. Se il locale lo consente, oltre al nucleo principale composto da divani e poltrone, sarebbe ideale poter creare una zona circoscritta, arredata con poltrone relax, chaise-lounge e maxi- pouf o una poltrona massaggiante come queste, da destinare esclusivamente alla lettura e all’ascolto di musica.



Commenti disabilitati su Come Progettare il Soggiorno